Anita Scianò - Mulieris magazine
333
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-333,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,qode-theme-ver-17.2,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-5.6,vc_responsive

Anita Scianò

About This Project

“PEIRATA”

Anita is an Italian photographer and video maker originally born in Prato in 1989 and now based in Bologna. She graduated in scenography at the Academy of fine arts of Bologna and got her master in photography at L.A.B.A. in Florence. Her work focuses on everyday life, she’s fascinated by the intimacy and simplicity that time passing by brings with itself. Her other main interest in her artistic research is the union between delicacy and and violence present in human relationships, both on a mental and physical point of view. She mostly shoots on film. She’s the founder of “Sedici”.
“Dal greco antico peirata : i confini dell’anima.
La nostra anima di donna è complessa e multiforme, il corpo ci permette di rapportarci col mondo esterno e di celarla al suo interno.
Ma non sempre và cosi.
Alle volte accade che questi confini si smarginino e che facciano aprire una voragine.
I confini dell’anima sono molto saldi e impenetrabili, ma quando si assottigliano generano delle crepe che diventano voragini, mostrando al mondo chi siamo veramente.
Siamo donne, quindi siamo madri? siamo figlie? siamo mogli?
Probabilmente siamo soltanto donne.
Siamo però gli unici esseri umani col grande potere della maternità.
Quel che conta è che noi donne in potenza possiamo essere e generare tutto, alle volte dalle nostre crepe ci mostriamo come madri, altre volte no.
Perirata è composto da 3 polaroid che mostrano la sede della mente, del cuore, e delle viscere
In ognuna delle foto è stata creata una crepa che mostra la vera sostanza di queste 3 sedi. Quando i confini scompaiono una grande crepa ci mette finalmente in un dialogo sincero e spiazzante col mondo., rivelando la nostra anima.”

Category
Mothers